Piviere tortolino

11 settembre 2016 by Maurizio Lancini in NaturaRaccontiUccelli
Piviere tortolino

Piviere tortolino, l’incontro durante una pausa della lunga migrazione post riproduttiva.

Fine agosto e primi giorni di settembre è il periodo durante il quale è possibile osservare sulle Alpi il confidente Piviere tortolino durante una sosta della lunga migrazione post riproduttiva. Questo limicolo raggiunge in primavera la tundra artica dove nidifica sfruttando al meglio la breve estate e le lunghe giornate che la caratterizzano. A fine luglio i pulcini sono pienamente cresciuti e si preparano per la lunga migrazione che li porterà in Africa settentrionale. Durante la migrazione non è impossibile incontrare gruppi di individui che sostano solitamente in poche aree delle Alpi.

Per anni li ho cercati senza tanta fortuna, pochi incontri e per brevi momenti, a dispetto della fama che hanno di essere molto confidenti. Quest’anno è andata diversamente e ho passato una bellissima mattinata insieme a più individui molto disponibili. La luce non è mancata ed è stata davvero la ciliegina sulla torta. Il tutto ovviamente in compagnia dei soliti fidati buoni amici.

Back to Top